Best of Digital Ispo 2021

Per la prima volta dopo parecchi anni non siamo stati a Ispo. Onestamente non avrei mai pensato di rimpiangere le giornate in fiera, ma è cosi. Dicono che ti accorgi di quanto ti mancano le cose una volta che le perdi, noi confermiamo la tesi. Era bello bere birrette, arrivare a sera stanchi con i piedi gonfi o fare Milano-Monaco-Milano giornata. Nonostante questo le aziende hanno spaccato e si sono date da fare. Raccogliamo qui un pò di cose che ci sono piaciute in questa stagione invernale. In ordine sparso.

Elan Voyager

Questa è una novità che potrebbe rivoluzionare il mercato outdoor. Viaggiare con gli sci è uno sbatti. Elan prova a dare il suo contributo per risolvere la questione. Bel concept, da provare. Costa 1500 euro che son tanti ma magari in futuro scenderà il prezzo. Finalmente un’idea nuova!

Helly Hansen Odin Insulated Jacket

Helly Hansen presenta questa nuova giacca e porta a casa una scarica di premi. Per prima cosa la membrana LIFA Infinity Pro che va ad aggiungersi alla lista di membrane impermeabili e traspiranti. Cosa già vista. Il passo avanti secondo noi è l’occhio alla sostenibilità. Il premio Sustainability Achievement è tutto frutto dell’impegno dell’azienda che produrrà questa giacca in maniera sostenibile: “il tessuto della Odin Infinity Insulation Jacket viene prodotto con la tecnologia solution-dyed (tintura in pasta) che elimina la presenza nelle acque di scarico di prodotti chimici pericolosi per l’ambiente, come invece avviene nel tradizionale processo di tintura a immersione, e rende permanente la colorazione. In questo modo la nuova tecnologia sviluppata da Helly Hansen mette a disposizione dei consumatori consapevoli un guscio imbottito con le migliori credenziali di sostenibilità e prestazioni professionali in termini di impermeabilità e traspirabilità.

Salewa Ortles

Salewa presenta uno scarpone chiamato Ortles che si prepara a rivoluzionare l’alpinismo. 750 grammi di innovazione rivolti ai professionisti. Qui non possiamo dire molto se non che ci piace vedere le aziende puntare in alto, se sono italiane meglio ancora. Vi lasciamo il video dell’azienda che spiega nel dettaglio le caratteristiche di questo scarpone.

Spot Bonus: Tecnica

Tecnica presenta a Ispo 2021 un progetto molto interessante. Sostanzialmente se andrete ad acquistare uno scarpone Tecnica (tipo gli ottimi Zero G Tour Pro) potrete consegnare in negozio i vostri vecchi scarponi. L’azienda si fa carico del costo di smaltimento e per quanto possibile riciclo. In questo modo si riduce il problema dei rifiuti plastici e delle cantine intasate da scarponi di 30 anni. Vi lasciamo il video anche qui.

Un pensiero riguardo “Best of Digital Ispo 2021

I commenti sono chiusi.