Fornello Trangia 27-1 ultralite

Oggi parliamo di fornelli da campeggio. Ci capita spessissimo di andare a fare qualche trekking o hike di uno o più giorni, dormire in tenda o in rifugio e dover scegliere come gestire o preparare i pasti quando si è in mezzo alla natura. Esistono molte tipologie diverse di fornelli da zaino che si possono ricondurre a due grandi categorie: quelli ad alcool e quelli a gas. La discriminante è quindi il tipo di combustibile che produce la fiamma. Noi abbiamo scelto e provato il fornello del noto brand Svedese Trangia, leader per quanto riguarda i fornelli ad alcool oltre ad essere il primo marchio storico di questo prodotto.

La particolarità del “Trangia”, come viene chiamato in gergo, è che non si compone solo del fornello ma è studiato per essere un set di pentole (min 3pz) pronte all’uso e che si richiudo comodamente come una matrioska. All’inizio non è immediata la composizione e l’utilizzo ma dopo poche volte non se ne può fare a meno per la praticità. Durante la nostra lunga esperienza di hike di più giorni in ambienti diversi abbiamo sperimentato spesso le due diverse tipologie di fornelli ed entrambi hanno pregi e difetti, il Trangia però possiamo dire che sia un prodotto completo, pensato per svolgere il suo compito fino in fondo da solo. Il piccolo braciere da porre al centro della struttura su cui poi vengono alloggiate le pentole, permette anche di essere richiuso con un tappo a vite nel caso in cui l’alcool non sia bruciato del tutto in modo tale da poter essere riutilizzato. E’ presente nel set inoltre una comodissima pinza per sollevare le pentole calde senza scottarsi. La comodità dell’alcool come combustibile è che si trova ovunque e ad un prezzo inferiore rispetto alle bombole a gas, inoltre è più sicuro e trasportabile ovunque (anche in aereo se spedito). Di contro l’alcool brucia senza poter essere regolato, questo spesso può essere problematico per la cottura di alcuni cibi che richiedono una fiamma bassa. Il set è molto leggero per essere così completo, ma oltre alla problematica del non poter regolare la fiamma bisogna dire che il costo non è così basso, si parte dai 60€ circa per la misura più piccola e inoltre risulta difficilmente compatibile con altre tipologie di gavette o strumenti che non siano Trangia.

Perchè SI

  • Praticità del set pentole+fornello
  • Combustibile ad alcool più economico e sicuro

Perchè NO

  • Costo di partenza elevato
  • Non compatibile con altre pentole

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s